Outdoor style

Foto di apertura: Doc. Plust
 

Il mercato dell’outdoor furniture sta vivendo una rapida crescita in tutto il mondo. I consumatori danno sempre più priorità agli spazi outdoor, investendo nella creazione di ambienti confortevoli ed eleganti per i quali gli arredi non devono essere solo durevoli, ma devono anche saper valorizzare l’area in cui sono inseriti, senza dimenticare la necessità che la loro manutenzione sia facile e ridotta al minimo. E i produttori, proprio per poter soddisfare queste richieste, stanno elaborando design e materiali innovativi, in linea con le esigenze più attuali.

Il mercato, al momento, è testimone della diffusione degli accessori e complementi multifunzionali, che possono servire a molteplici scopi, massimizzando così gli spazi abitativi all’aperto, rendendoli più versatili. Anche in questo settore si strizza l’occhio alla sostenibilità ambientale, dunque sono molto apprezzati gli arredi realizzati con fonti sostenibili o persino materiali riciclati. Da non dimenticare, poi, l’influenza delle circostanze locali, ovvero il modo in cui le diverse aree geografiche del mondo influiscono sulle richieste finali degli utenti: le zone con un clima caldo, come il Mediterraneo, stimoleranno una maggiore domanda di complementi in grado di resistere agli agenti atmosferici, mentre le zone più fredde, con una conseguente stagione outdoor più breve, guideranno verso la scelta di complementi facili da riporre e trasportare.

Ditre Italia - Papilo Outdoor

Doc. Ditre Italia
Papilo Outdoor è un sistema di sedute nato dalla visione delle cellule al microscopio, elementi “vivi” che si plasmano tra loro, con un’estetica informale e creativa: per questo la collezione è composta da numerosi moduli di sedute free-standing, di molteplici dimensioni.

 

Secondo i dati riportati da Statista (www.statista.com), si stima che nel 2024 il fatturato mondiale del mercato dei mobili per esterni raggiungerà i 52,10 miliardi di dollari (con gli Stati Uniti in testa per le entrate più elevate, pari a 18.450 milioni di dollari nel 2024) e si prevede, inoltre, che il mercato registrerà un tasso di crescita annuo del 3,60% (CAGR 2024-2029). E cosa sappiamo del nostro Paese? Statista riferisce che, in Italia, si stima che i ricavi generati nel mercato dell’arredo per esterni raggiungeranno 0,72 miliardi di dollari nel 2024, mentre il tasso di crescita annuo si prevede che sarà pari allo 0,55% (CAGR 2024-2029).

Nota per il suo ricco patrimonio artigianale, l’Italia sta sperimentando una crescente domanda di accessori e complementi per l’esterno che combinino il design tradizionale con la funzionalità moderna.

Lip Lighting

Doc. Lip Lighting
Astro è il corpo illuminante da esterno a LED collegato a un’asta fine disponibile in altezze differenti e in due materiali che permettono un effetto diverso: una versione in alluminio per avere l’asta rigida e una in fibra di carbonio Alutex 202T per dare flessibilità al prodotto e renderlo quindi ondulante in presenza di vento.

 

Statista sottolinea come il miglioramento dell’economia italiana abbia di fatto contribuito alla crescita del mercato degli arredi per esterni: i consumatori, grazie al maggiore potere d’acquisto, sono più disposti a investire in questo tipo di elementi per migliorare i propri spazi di vita all’aperto. Inoltre, non dobbiamo sottovalutare il peso dell’industria del turismo, che nel nostro Paese ricopre un ruolo significativo nel guidare la domanda di complementi per l’esterno, poiché i turisti vogliono godersi gli splendidi paesaggi e le attrazioni all’aperto.

Per concludere, il settore dell’outdoor furniture in Italia è sicuramente in crescita e parte di questo incremento è dovuto anche al piacere di trascorrere il tempo libero all’aria aperta, che caratterizza il “vivere italiano”.

Africa Style

Doc. Africa Style
Cabana of wonders è la struttura in legno massiccio con tetto sagomato e rivestito con l’innovativa tegola in materiale sintetico ShadySynth (foglia di palma da cocco); le foglie sono state progettate per il massimo effetto naturale sia in termini di variante colore, sia di torsione, regalando alla copertura l’inconfondibile effetto “thatch” tipico dei luoghi di vacanza.

 

Nel numero 206 di Piscine Oggi abbiamo realizzato una variegata rassegna dedicata ai prodotti che vi aiuteranno a rendere unici i vostri momenti vissuti all’aperto, che si tratti di una cena in terrazza o di un momento di relax a bordo piscina, lasciandovi idee e spunti utili per valorizzare ogni spazio esterno a vostra disposizione nel migliore dei modi, senza rinunciare a stile, funzionalità e sostenibilità.

Acquista la tua copia!