La piscina dal duplice abbraccio

Piscina realizzata da Solar Blue
Foto di Santo Edoardo di Miceli

Una realizzazione che abbraccia l’architettura e la valorizza, diventandone parte integrante. Una piscina che nella semplicità delle sue forme racchiude flessibilità d’uso, eleganza e autenticità.

Circondata dagli ulivi e dalla macchia mediterranea, la piscina presentata in queste pagine si protende verso il Mar Mediterraneo con il quale condivide l’azzurro delle acque e un’autentica connessione con il paesaggio siciliano. Il desiderio del committente era quello di realizzare un’ampia piscina versatile, che andasse a ricoprire un ruolo da protagonista nel complesso dell’architettura dell’abitazione. Per questo motivo è stata scelta una forma a ‘L’, attraverso la quale la vasca riesce ad abbracciare tutta la zona giorno della casa e il relativo spazio esterno antistante, inserendosi perfettamente con l’architettura e diventandone a tutti gli effetti parte integrante.

Il color grigio cemento scelto per il rivestimento sia esterno, sia interno della vasca, oltre a essere in piena armonia con lo stile minimale di tutta l’architettura, conferisce all’acqua della piscina una tonalità molto naturale, rendendola un vero e proprio paradiso per gli occhi e per l’anima.

Solar Piscine_piscina privata2

La flessibilità d’uso si è tradotta in dimensioni e livelli di profondità diversi: grazie alla sua lunghezza, infatti, permette di abbandonarsi a energiche e appaganti sessioni di nuoto, mentre il lato minore, che si avvicina all’area outdoor attrezzata con docce e zona barbecue, va a definire un’area di soli 14 centimetri di profondità, all’interno della quale ci si può rilassare e prendere il sole lambiti dolcemente dall’acqua mentre si conversa con gli altri ospiti presenti.

Solar Piscine_piscina privata3

La piscina ha partecipato all’Italian Pool Award 2023 e, con 1.386 like sulla sua foto pubblicata sulla pagina Facebook di Piscine Oggi, si è aggiudicata il Premio Speciale Facebook.

Varcando la soglia della proprietà non si può non rimanere colpiti dalla piscina e dalla vista mozzafiato che regala, un fattore ulteriormente enfatizzato dal bordo a sfioro effetto infinito, che la trasforma in uno specchio suggestivo che sembra perdersi nell’orizzonte fino a incontrare il Mediterraneo. Il color grigio cemento scelto per il rivestimento sia esterno, sia interno della vasca, infatti, oltre a essere in piena armonia con lo stile minimale di tutta l’architettura, conferisce all’acqua della piscina una tonalità molto naturale, rendendola un vero e proprio paradiso per gli occhi e per l’anima.

Solar Piscine_piscina privata4

> Puoi trovare l'articolo completo, con scheda tecnica e pianta della piscina, su Piscine Oggi 203: acquista subito la tua copia cartacea o digitale della rivista.