Il mercato del fitness in ripresa nella Penisola Iberica

Secondo l'Osservatorio settoriale DBK di Informa, specialista in informazioni settoriali in Spagna e Portogallo, il fatturato del settore delle palestre è aumentato del 35% nel 2022, raggiungendo 1.100 milioni di euro, che si aggiunge al 16% registrato l'anno precedente, superando così il livello del 2019, prima dello scoppio della pandemia COVID-19. Il fenomeno sembra portare il valore del mercato “in pari” con i livelli pre-pandemici, per poi subire una fisiologica battuta di arresto.

Gli ultimi due anni, in definitiva, hanno registrato un progressivo miglioramento della condizione economica generale con una crescente spesa da parte delle famiglie per salute e benessere, spingendo verso un ampliamento e una diversificazione dell’offerta. Come in molti altri Paesi la pandemia ha spinto, questo a prescindere dal tasso di benessere della popolazione, a un aumento dei costi delle tariffe, che sorprendentemente non ha coinciso con una riduzione del numero di sessioni e invece ha portato all’apertura di nuovi centri, in un circolo virtuoso che vede reinvestito il denaro proveniente dagli abbonamenti.

Se negli anni precedenti l’offerta poteva risultare piuttosto frammentata, adesso i piccoli e medi centri mal sopportano l’avanzata dei marchi più grandi, che seguono la scia appena descritta e aprono nuovi centri accaparrandosi una quota di mercato combinata del 42%, quattro punti in più rispetto a due anni prima.

Qualcosa è andato per il verso giusto, dunque, e i numeri parlano chiaro: il fatturato delle attività sportive nel 2022 ha contribuito alla ripresa economica generale con 1.045 milioni di euro, il 35,7% in più rispetto all'anno precedente, rappresentando il 95% del mercato totale, contro il 5% degli altri servizi.

Il dato provvisorio del fatturato del settore nel 2023 mostra una crescita di circa il 7%, avvicinandosi a 1,2 miliardi di euro, trainata dall'aumento dei prezzi.

Per il 2024 si stima un incremento del 4%, mantenendo un trend piuttosto positivo.