Ecco NEXT by ForumPiscine

Ci siamo, ecco NEXT by ForumPiscine, appuntamento dell’anno per la filiera della piscina. Un’esposizione di aziende e di tecnologie di ultima generazione e un programma articolato di autorevoli convegni, appuntamenti e iniziative speciali. Per fare il punto sul settore, per guardare al futuro e alla sostenibilità della piscina, nei possibili scenari post Covid-19. Finalmente in presenza.

Tra pochi giorni, il 12 e 13 ottobre, si apriranno le porte dell’Exhibition Hall e del Palazzo dei Congressi di Bologna e si accenderanno i riflettori di NEXT, integrato alla ventiduesima edizione di FORUMCLUB, la prestigiosa Convention annuale dedicata all’industria del fitness. I due eventi uniti chiameranno a raccolta a Bologna aziende, installatori, gestori di piscine pubbliche e commerciali, responsabili tecnici, progettisti, buyer, operatori del fitness e del wellness. La redazione di PISCINEOGGI e lo staff di Editrice Il Campo, insieme ai più stretti collaboratori e amici, hanno dato tutto loro stessi in questo anno, a dir poco complicato, per sostenere il settore della piscina, in tragica difficoltà e a ridosso di cambiamenti epocali.

NEXT è stato così concepito come evento operativo e culturale, osservatorio e “ponte” di collegamento con il 2022 e con la tredicesima edizione di FORUMPISCINE Pool & Spa Expo, la fiera italiana della piscina, di cui è emanazione e nella quale proseguiranno i lavori e le iniziative poste in essere appunto a NEXT. Un esempio per tutti è il tema dell’efficientamento e della sostenibilità dei consumi idrici nelle piscine pubbliche e in quelle private a uso collettivo. Un confronto sulle normative, ormai datate e in via di revisione, che disciplinano l’approvvigionamento idrico negli impianti pubblici, penalizzandoli economicamente e con un impatto ambientale non più sostenibile.

NEXT aprirà il dibattito il prossimo 12 ottobre con il coinvolgimento del Gruppo di Lavoro dedicato alla risorsa idrica – nel quale è recentemente entrato anche l’Istituto Superiore di Sanità con Emanuele Ferretti, referente del reparto “Qualità dell’acqua e salute”, e l’Università di Roma Foro Italico, con il Prof. Vincenzo Romano Spica – nell’ambito del Tavolo di lavoro per lo sviluppo sostenibile nel settore delle piscine, costituito da FORUMPISCINE e del quale fanno parte anche ENEA, FIN e ICS – Istituto per il Credito Sportivo. Questo importante lavoro finalizzato a risolvere lo spreco di acqua potabile nelle piscine italiane, ad abbattere i costi relativi e a incidere su una rapida revisione della normativa proseguirà al FORUMPISCINE del prossimo febbraio.

Vi aspetto, a ottobre, a Bologna.

> Leggi Piscine Oggi 195 in versione cartacea o in versione digitale, troverai tutti gli approfondimenti legati alle tematiche trattate nell'editoriale e molto altro ancora, direttamente dal mondo aquatic italiano e internazionale.