Contributi a fondo perduto per impianti sportivi e natatori

Il Dipartimento per lo Sport ha annunciato che da lunedì 1° luglio, a partire dalle 12:00, le ASD e le SSD beneficiarie del contributo a fondo perduto per la gestione degli impianti natatori e degli impianti sportivi diversi dai natatori (di cui al D.P.C.M. del 24 marzo 2023) avranno la possibilità di accedere alla piattaforma attivata dal Dipartimento per modificare i dati dell’IBAN (raggiungibile dalla pagina Bandi Online https://avvisibandi.sport.governo.it).

I beneficiari avranno tempo 20 giorni per intervenire, mentre nel caso in cui il loro IBAN non sia cambiato non è richiesto alcun adempimento.

In seguito, l’erogazione dei contributi avverrà in maniera automatica nei confronti dei beneficiari in base a quanto stabilito dagli articoli 3 e 4 del decreto di riparto del Ministro per lo Sport e i Giovani di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze dell’11 aprile 2024.

Per maggiori informazioni:

Contributi a fondo perduto