Ciao Francesco

È con profondo cordoglio che apprendiamo della scomparsa di Francesco Capoccia, un caro amico con il quale abbiamo condiviso tanti momenti professionali, e non solo, al quale vogliamo dedicare un sentito ricordo affettuoso. Professionista dedito al settore con tutto sé stesso, Capoccia nel 1980 ha fondato e guidato con grande passione e competenza, per oltre 40 anni, Gramaglia srl, azienda che con il marchio Blue Pool si è specializzata nel settore piscine, diventandone un punto di riferimento.

Assoluto protagonista dell’industria della piscina italiana, il 4 aprile del 1998 Francesco Capoccia è stato eletto presidente di Assopiscine, proponendo un programma basato su una politica tesa all’ampliamento della base associativa, a una più intensa collegialità in ambito direttivo e alla formazione di un solido pacchetto di servizi da fornire agli associati, dunque un ambizioso impegno elaborato al fine di affiancare concretamente costruttori e installatori con l’obiettivo di sviluppare l’intero settore. Rimasto in carica come presidente di Assopiscine fino al febbraio del 2012, Capoccia è stato anche presidente di EUSA (European Union of Swimming Pool and Spa Associations), rivestendo questa carica per due anni, a partire dal gennaio del 2010. Attraverso le tante iniziative avviate e il suo grande impegno, Francesco è stato una risorsa preziosa per il settore italiano della piscina e la sua scomparsa lascia, in tutti coloro che lo hanno conosciuto, un vuoto incolmabile.

Caro Francesco, un sincero grazie per la tua dedizione al settore, che la terra ti sia lieve.

Francesco Capoccia decimo anniversario Assopiscine