Chiare, fresche et dolci acque

La biopiscina è stata premiata per l’ottimo inserimento nel contesto, la grande cura riservata ai dettagli e l’attenta scelta dei materiali utilizzati, che rendono questo progetto architettonicamente e strutturalmente ben elaborato. La biopiscina, in linea con le richieste del committente, appare allo sguardo come un vero e proprio laghetto di montagna.

Giuria Italian Pool Award 2022

Una biopiscina, con l’aspetto di un lago di montagna, senza rinunciare a una qualità dell’acqua eccellente e a una limpidezza straordinaria: una richiesta molto chiara, quella espressa dal cliente, che è stata prontamente esaudita da Platter Biopools. La forma della piscina è estremamente naturale, questo grazie anche alla scelta di realizzarne la struttura in calcestruzzo, il quale ha consentito una maggior libertà dei contorni. Per avvicinare ulteriormente le sue sembianze a quelle di una distesa d’acqua lacustre, sono stati inseriti dettagli, di dimensioni più o meno estese, in pietra, legno e ciottoli che, a seconda dei casi, sono stati sfruttati anche per inserire accessori e arredi. Il rivestimento in PVC scelto, poi, completa l’effetto finale grazie a una tonalità naturale, perfettamente coerente con le richieste iniziali, che durante le ore serali e notturne può essere illuminata attraverso un impianto subacqueo.

Piscina biologica di Platter Biopools vincitrice dell'Italian Pool Award 2022

La qualità dell’acqua viene assicurata da due filtri a flusso verticale, il cui funzionamento si basa sulla coltivazione di un biofilm in un filtro esterno in ghiaia. L’acqua scorre permanentemente, formando un biofilm: si tratta di una biocenosi complessa di batteri, alghe e altri microorganismi che si nutre delle sostanze presenti nell’acqua detraendole così dal sistema e rendendo l’acqua biologicamente stabile e limpida. Il biofilm viene estratto normalmente due volte all’anno con un sistema certificato di risciacquo ad aria compressa, eliminando così tutte le sostanze nutritive e riportando il filtro alla sua performance ottimale.

Piscina candidata all'Italian Pool Award 2022 da Platter Biopools
Foto di Pawel Gegotek